Natale e Capodanno in Slovenia: consigli ed esperienze.

Capodanno a LaskoSalve a tutti, si avvicina anche quest’anno periodo delle feste e al solito riceviamo mail e richieste di informazioni sulle offerte termali per passare il Natale e Capodanno in Slovenia.

Negli anni passati possiamo annoverare quattro esperienze significative per vacanze di Natale e/o Capodanno passati in Slovenia, alcune presso stabilimenti termali, altri presso alberghi montani.

Se si sceglie la Slovenia come destinazione preparatevi perche’ spesso (quasi sempre) capita di passare Natale e Capodanno con la neve e freddo, in questo caso le Terme d’inverno saranno un’esperienza indimenticabile.

Noi l’abbiamo vissuta a Moravske Toplice presso l’hotel Ajda del complesso Terme 3000, il Thermana Hotel di Lasko ed infine l’Hotel Sothelia presso le Terme Olimia.

Qui sotto una breve scheda delle esperienze:

Hotel Ajida – Terme 3000 (4 stelle Sup)

L’hotel come già detto fa parte di un complesso di 3 hotel (uno a 5 stelle uno a 4Sup ed uno a 4 scarse).
Per il capodanno solitamente è possibile prenotare un pacchetto da 3-5-7 giorni comprensivo di Cenone si San Silvestro. Chiamare Cenone devo dire è riduttivo, si inizia con mega buffet di aragoste, pesce, salmone, carni ecc ecc (le cucine e le portate sono le stesse del vicino 5 stelle!!) dalle 19 di sera sino alle 4 (quattro!!!) del mattino con il gulash! Serata danzante ed intrattenimento a mezzanotte con spettacolo pirotecnico delle Terme 3000 in cui viene sparato nel cielo notturno l’impossibile.
A pranzo (dalle 11 sino alle 15) il brunch del giorno dopo, replica “in piccolo” di quanto proposto la sera prima.
Da notare che qui la cucina è ottima quindi l’esperienza sarà indimenticabile, purtroppo vista la zona pianeggiante sarà molto più facile provare grande freddo con brinate notturne più che romantiche nevicate. Per le strutture consiglio di rileggere la mia recensione dettagliata passata.

Hotel Thermana Lasko (4 stelle)

Se a capodanno non vi importa del solito pre-confezionato cenone obbligatorio di San Silvestro, ecco l’hotel che fa per voi.
E’ possibile prenotare con o senza il cenone, nel secondo caso (sempre se le cose nel frattempo non son cambiate) aspettatevi una magra cena che se debitamente contestata (come abbiamo fatto noi) vi garantirà un discreto sconto al momento del conto (in Slovenia, le contestazioni circostanziate, vengono SEMPRE riconosciute con una percentuale di sconto). Nel caso siate degli irrinunciabili del Cenone di San Silvestro aspettatevi di pagare MOLTO, per un menu fisso di una pochezza disarmante dettato dalla cucina Fusion, il personale un po’ maldestro arruolato per l’occasione renderà un po’ triste la cosa, il Cenone quindi di sicuro qui non vale la pena.
L’hotel anche qui mette a disposizione pacchetti da 3-5-7 giorni ma per il cenone, fidatevi, passate oltre, magari proprio 4 km più avanti nel Hotel del nuovo e rinnovato centro termale (primavera 2011) di Rimske Toplice. L’albergo ora esistente ha un ristorante fenomenale!!!
Qui a Lasko aspettatevi molto spesso la neve a Capodanno, nevica spesso.
Per le strutture e l’esperienza nel dettaglio consiglio di rileggere la mia recensione dettagliata passata.

Hotel Sothelia Olimia (4 Stelle Sup)

Si dice che la virtù stia nel mezzo, e posso dire che qui avrete un mix delle 2 precedenti esperienze, il Cenone di Capodanno non è obbligatorio ma anche se lo sottoscrivete avrete un giusto riconoscimento culinario (sia in quantità che qualità), il personale sarà espertissimo e gentilissimo e di certo non ve ne andrete con la fame (certo, non a livelli dell’hotel Ajda). La serata danzante non è elegante e classica come quella del’Ajda ma si avvicina a qualcosa di meno informale anche se il tono non scadrà mai nella sagra paesana. Il prezzo della serata di San Silvestro ad ogni modo non è eccessivamente gonfiato e quindi vale anche la pena.
Ultima nota per il clima, se vi è una perturbazione in arrivo, preparate le catene, qui la neve non mancherà di certo.
Per maggiori dettagli anche qui vedere la recensione.

Concludendo, passare il Capodanno o il Natale in Slovenia è piacevole, specie alle terme, dove potrete tranquillamente ritrovarvi a guardar la neve scendere mentre immersi nudi nell’acqua calda vi rilasserete tra i idromassaggi, saune e bagni turchi. Esperienza certamente da provare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*