Ristorante Pikol – Rozna Dolina (Nova Gorica)

ristorante-pikolIn una fresca sera primaverile di maggio, in occasione di una ricorrenza importante, abbiamo deciso di provare il ristorante Pikòl sito nel piccolo paesino di Rozna Dolina a due passi dalla ben più conosciuta Nova Gorica.

Raggiungere il ristorante è semplicissimo, dal valico italiano presso Gorizia di Casa Rossa (uno di quelli storici, quello affiancato dall’enorme parcheggio posto ai piedi del Castello, una volta entrati in Slovenia, è sufficiente procedere sempre diritti per circa 3 km verso l’interno raggiungendo una zona boschiva. Sulla destra si noterà l’insegna del locale e degli striscioni piuttosto evidenti con su scritto “TARTUFI”, varcate il ponticello e noterete subito lo splendido laghetto che fa da cornice al ristorante.

Premessa d’obbigo: se non vi piace il pesce, lasciate perdere!

Salita la rustica scala di tronchi d’albero vi ritroverete in un’atmosfera molto particolare, a metà tra un maniacale cottage da pesca con atmosfere creative e un’accogliente atmosfera famigliare.

La serata è fresca, illuminata da una splendida luna quasi piena che si riflette sul laghetto posto sotto le finestre del nostro intimo tavolino e le luci soffusamente morbide impreziosiscono ancor di più gli interni eleganti ed i quadri moderni che contrastano con il sottotetto incastonato di imponenti prede ittiche imbalsamate.

Pesci di laguna, cappesante gratinate, mitili, riso con gli scampi, rombo al forno con patate… le portate scorrono veloci, deliziose e delicate. La cucina è sempre impeccabile, mai un gusto fuori posto o una spezia in eccedenza. La qualità della materia prima è indubbiamente di grande qualità ed il modo con cui i piatti vengono presentati denota (come se ve ne fosse ancor di bisogno) minuziosa maniacale pignoleria anche per il più piccolo dettaglio.

La scelta del vino è stata personale ma avallata dal proprietario che faceva gli onori di casa (davvero simpatico oltrechè molto premuroso nei dettagli) ed è caduta su di un ottimo Souvignon 2005 delle colline del Goriška Brda (Collio sloveno). Eccellente.

A concludere la cena, un ottimo sorbetto al tabacco e flan di cioccolato, inutile oramai dire che anche questi erano perfetti.

Non è affatto esagerato definire quest’esperienza: “Un estasi di sapori e colori”.

Al momento del conto, non aspettatevi di certo qualcosa di economico come le trattorie comuni, non è paragonabile ad esse e come sempre la qualità (ahimè) si paga, a rendere meno amaro il distacco dalla Vostra “vil pecunia” ci penserà sicuramente il classico “bicchierino della casa” che il Sig. Gasparin (di chiare origini venete) sarà ben lieto di offrirvi, magari potrete cogliere l’occasione di bere un bicchierino di assenzio (per fortuna a 45° non certo a 75°!!) come abbiamo fatto noi.

Come concludere? Semplice, un posto da provare, certamente non per un pranzo e via, ma per un’occasione particolare direi che è perfetto.  Estatico.

Riferimenti:

Restavracija Pikol
Vipavska 94
Rožna dolina
5000 Nova Gorica

tel.: +386 5 302 25 62
e-mail:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*