Carburante in Slovenia.

Una tipica stazione di servizio slovena

Una tipica stazione di servizio slovena

Ok, inutile sottolinearlo per un paese appartenente all’Unione Europea ma visto che mi rivolgo a viaggiatori più o meno esperti, vorrei spendere un post per parlare della rete distributiva di carburanti in Slovenia.

Nonostante sia passata l’epoca post-indipendenza del monopolista PETROL che ha portato il comparire di una più o meno diffusa comparsa di altri marchi, la già citata PETROL gestisce la maggior parte dei punti di rifornimento nel paese.

La totalità della rete distributiva ad ogni modo è rappresentata da Benzine (la nostra standard denominata “Euro 95” e l’equivalente delle nostre varie PLUS chiamata qui “Euro 98”) e dall’immancabile Diesel, totalmente assente allo stato attuale la rete distributiva di Metano (per rifornirvi è necessario migrare in Austria, Croazia e dopo un bel pezzo di strada pure in Ungheria ed Italia) mentre il GPL è ancora limitato a poche stazioni (l’elenco è disponibile qui).

L’operazione di rifornimento è identica ovunque, basta tener presente che quello che noi intendiamo come “servito” NON ESISTE. Tutto Self-service! Accostate quindi la vostra auto in una delle piazzole di rifornimento, premete l’importo desiderato, staccate la pistola del vostro carburante preferito e rifornite tranquillamente (in quasi tutte le stazioni e’ presente dell’acqua pulita ed un raschia-acqua per lavarvi i vetri da soli e guanti igenici monouso). Terminata l’operazione SENZA MUOVERE L’AUTO (pena una serie di improperi molto spesso conditi da bestemmie in italiano?!) andate alla cassa del mini-market collegato alla stazione e pagate con contanti, bancomat (circuito MAESTRO) o CC. Da notare che al momento in cui scrivo il prezzo della benzina non e’ poi cosi’ conveniente come un tempo, 1,020 € rispetto ad un 1,130 € dell’Italia, ahimé anche lì l’Euro sta facendo galoppare i prezzi.

Nota a margine: nonostante il pessimo aspetto, i panini e gli snack presenti nel mini-market sono freschi e piacevoli, potete anche chiedere di scaldarli, il personale è sempre molto disponibile con i turisti (a patto che non spostino l’auto prima di pagare!! ^_^ ).

Un saluto a tutti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*